Gran Tour Puglia – Giorno 10

Partiamo con un vento forte e freddo intorno alle 8.30, dopo aver consumato una lauta colazione direttamente in appartamento. Prima di lasciare Ostuni, saliamo fino al punto più alto del centro storico per una visita ulteriore, e quindi scendiamo in direzione di Cisterino.

Purtroppo la giornata offre un meteo variabile, con nuvole che vanno e vengono ed il sole quindi poco convincente.  Con il vento contrario, e la strada in leggera salita, arriviamo dopo 2 ore circa a Cisterino. Ridente borgo, che decidiamo di visitare spingendo le bici a piedi: attratti da un bar nella piazzetta del centro storico, ci fermiamo anche per una seconda colazione.

Proseguiamo lungo tranquille strade secondarie, dove ogni tanto troviamo anche le indicazioni di un percorso cicloturistico, che ci conducono a Locorotondo (4h e mezza – 30 km) dove ci fermiamo per il pranzo prendendo qualcosa di rapido in una panetteria. Ci prendiamo anche qualche goccia d’acqua, prima di tornare a pedalare in direzione di Alberobello. Nasce una discussione sul percorrere la statale, ma dopo poche centinaia di metri in mezzo al traffico, torniamo a seguire le stradine secondarie: molto più impegnative e meno dirette, ma decisamente più scenografiche e tranquille.

Arriviamo finalmente al campeggio Bosco Selva, dove montiamo le tende legandole accuratamente agli alberi visto l’incedere sempre più deciso del vento, e dopo una doccia rigenerante, partiamo a piedi alla volta di Alberobello, distante circa un chilometro dal camping.

Alberobello è una cartolina. Cerchiamo di scoprirne ogni angolo, vagando nella città più nuova e poi in quella vecchia, prima di concederci un’ottima cena non lontano dalla piazza principale. Rientriamo quindi al campeggio, dove nonostante il vento, le nostre tende sono ancora integre ad attenderci.

Download file: Puglia_Giorno_10.gpx