Chiesa di Pietrasanta

Al camping Dolce Sole di Marina di Massa, uno dei gestori ultra gentile, mi prepara un caffè con un croissant prima ancora di aprire il bar. In questo modo, alle 8 sono già in bici: ho bisogno di arrivare a Lucca entro le 14 per poter prendere un treno che mi riporti a Como per […]

Passo della Cisa

Stamattina faccio colazione insieme con gli altri ospiti dell’ostello, ma sono l’ultimo ad uscire: preferisco attendere un attimo che l’aria si scaldi per affrontare la discesa. Prima del Passo della Cisa, sfilo tutti i camminanti, e mi fermo a fare qualche foto allo scollinamento al santuario del passo. Da qui inizia la discesa lungo la […]

Cammino di Santiago – Giorno 13

Oggi si torna a casa. Alle 7 arriva il taxi davanti al nostro ostello. Purtroppo non ha spazio per trasportare tre biciclette imballate e noi. Carichiamo le tre bici, e Mattia, Roberto e Salvatore vanno in aeroporto col taxi; io li raggiungo con il bus che si prende in Plaza de la Galicia. Al costo […]

Cammino di Santiago – Giorno 12

Oggi e’ giornata di shopping da turisti veri e propri, e di preparazione della bici per il ritorno a casa. Per quest’ultima optiamo per diverse soluzioni. Io faccio imballare la bici dal negozio Ultreya, situato in Rua Nova in centro, non lontano dalla cattedrale. Per 15 euro me la imballano in un cartone. Roberto compra […]

santiago-piazzetta-cattedrale

Stamattina ci svegliamo un pochino piu’ tardi del solito: dobbiamo prendere il bus alle 9 per Santiago. La fermata e’ a pochi passi dal nostro ostello, e dopo una colazione al bar, la raggiungiamo. Con noi ci sono molti altri pellegrini. Quando arriva il bus si crea un caos incredibile: noi smontiamo le bici e le […]

santiago-faro-finisterre

Dopo la notte trascorsa in un ostello poco lontano dal centro, al mattino riparo la gomma forata e alle 8 siamo pronti a partire per Finisterre. Ancora non sono al meglio, ma riesco a mangiare gia’ piu’ facilmente di ieri. Per oggi decidiamo di non seguire il cammino, e di affidarci interamente alla strada: Roberto […]

santiago-cartello-3

Stanotte ho dormito benissimo, i problemi allo stomaco sembrano quasi del tutto scomparsi, ma ancora non ho molta fame. Lasciamo Portomarin alle 7, con l’obiettivo di arrivare finalmente a Santiago de Compostela. A buon ritmo raggiungiamo il punto piu’ alto della giornata a oltre 700 metri di altitudine. Scendiamo verso Palas de Rei, dove io […]

santiago-cebreiro

Nottata da incubo. Praticamente ho dormito due ore, con nausea e vomito. E stamattina sono uno straccio, ma c’e’ un’altra montagna da scalare. Convinto da Salvatore, prendo un enterogermina e iniziamo la nostra tappa. Arriviamo dopo circa un’ora in piano a Vega de Valcarie: e’ il nostro riscaldamento per la salita che comincia qui. Sono circa 800 metri di […]

santiago-fontana-cruz-hierro

Questa notte ho dormito male: mi son svegliato alle 4 con un senso di nausea e ho faticato a riaddormentarmi. Ma non ci si puo’ fermare. Oggi si sale fino al punto piu’ alto del cammino a 1500 metri di altitudine alla Cruz de Hierro. Di buon’ora siamo tutti e quattro pronti a partire. Inizialmente […]

santiago-croce-astorga

Stamattina io, Roberto e Mattia lasciamo Sahagun intorno alle 8; Salvatore parte con un’ora di ritardo per poter dormire un po’ di piu’. E’ piu’ veloce di noi, quindi ci recuperera’ lungo il cammino. La tappa che abbiamo in mente oggi non prevede salite oltre i 1000 metri, e il percorso corre spesso a lato […]