Nijmegen – Kranenburg

Scarica

Riassunto

E’ un percorso ad anello da 30 km nel Sud dell’Olanda che parte dalla cittadina di Nimega fino a sconfinare in Germania a Kranenburg per poi rientrare a Nimega stessa. Il percorso e’ sempre lungo pista ciclabile piuttosto pianeggiante. La cosa simpatica sta nella possibilita’ di salire su un carrello su binari a Kranenburg che si puo’ spingere sempre pedalando fino a Kleve. Il sito purtroppo e’ solamente in tedesco ed olandese, ed anche a Kranenburg parlano principalmente tedesco. Ma c’e’ un ufficio turistico proprio dove parte il percorso col carrello dove e’ possibile raccogliere informazioni in inglese. Per chi si trovasse nei paraggi credo sia una esperienza simpatica, ma e’ meglio prenotare soprattutto nel weekend. Ecco il link al sito: Kranenburg – Draisine.

Difficolta’

E’ un percorso facile, pianeggiante e ben segnalato. Spesso lungo il percorso si trovano cartine, pertanto e’ possibile orientarsi senza troppi problemi. A Kranenburg presso l’ufficio turistico e’ possibile raccogliere qualche mappa per aiutarsi ulteriormente.

Raggiungibilita’

Partendo dall’aeroporto di Schiphol come e’ stato il mio caso, occorrono circa un’ora e 40 minuti di treno per arrivare fino a Nimega, talvolta cambiando a Utrecht (che a sua volta merita una visita soprattutto nel centro storico attraversato da canali). Una volta giunti a Nimega, il noleggio bici e’ disponibile immediatamente fuori dalla stazione. Prezzo 7.50 EURO per un giorno. Tutte le informazioni relative ai treni, pure su cambi dell’ultimo minuto, ritardi di treni in transito, cambi da fare, sono disponibili sul sito ufficiale della rete NS.

Bellezza

E’ una breve gita che permette di apprezzare la campagna che circonda Nimega e che puo’ essere un buon riscaldamento per fare il percorso sul carrello della Kranenburg – Draisine. Kranenburg ha anche un centro carino, dove il sabato c’e’ un simpatico mercato.

Alloggio

Non necessario.

Costi

L’Olanda e’ piu’ cara dell’italia direi di circa un 30% in piu’. Per quanto riguarda i treni i prezzi si piazzano a meta’ tra regionali e Intercity italiani, pero’ il servizio il piu’ delle volte e’ puntuale (riesco a prendere coincidenze di 3 minuti) e offre il WiFi su quasi tutti i convogli. Il noleggio bici ha un prezzo onesto per bici valide e sempre dotate di una bella catena pesante ma molto sicura.

Diario di Viaggio